Logo - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong
Italiano - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong English - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong
 

馆 Guǎn - Il luogo di pratica

Il luogo di pratica non è una semplice palestra. È una seconda casa per ogni praticante di Tai Chi (taijiquan) e Kung Fu.

 

 
 

 
Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong

武术馆 Wǔ Shù Guǎn. L'ideogramma 馆 Guǎn ha differenti significati. Può indicare un edificio in senso lato, un padiglione, un'ambasciata, e (anche se ormai desueto) un'aula di scuola. In generale è associabile ad una sede "istituzionale".

Associato agli ideogramma 武术 Wǔ Shù, che noi traduciamo in arti marziali, ma che letteralmente significa metodo marziale (武 wǔ marziale e 术 shù metodo) sta ad indicare il luogo di pratica di una scuola di arti marziali.

Nel mondo delle arti marziali il luogo di pratica, il guǎn, ha un significato molto più profondo della parola "palestra". Guǎn è l'equivalente della parola giapponese "dojo" e descrive prima di tutto un luogo di crescita. 

LA RICERCA DELLA VIA
La prima differenza tra il guǎn e la palestra è che non è semplicemente un luogo di allenamento fisico, ma è prima di tutto un luogo dove crescere come persona, dove coltivare il proprio spirito attraverso l'esercizio fisico, alla ricerca della "via".

道 dào, la via, il percorso. Per i praticanti di kung fu, in particolar modo per i praticanti di taijiquan (tai chi chuan), la pratica è prima di tutto la ricerca di se stessi, della comprensione del concetto stesso di 道 dào. Non a caso lo studio del taijiquan porta molto spesso ad approfondire la filosofia taoista.

Lo spazio in cui si svolge l'allenamento è quindi un il luogo dove il praticante instaura uno speciale rapporto con l'arte che pratica, dove si ricerca la perfezione nell'allenamento, purificando la mente e dedicandosi all'arte in tutti i suoi aspetti, accrescendo e migliorando la propria persona. Questo però non avviene lungo un percorso solitario, ma assieme agli altri praticanti.

UNA CASA E UNA FAMIGLIA
Il guǎn è il luogo in cui si raccoglie una "famiglia", con regole ben precise per crescere assieme. Quando gli allievi indossano la divisa per la pratica diventano tutti uguali. La condizione sociale e/o professionale rimane nello spogliatoio. Per il maestro (师父 shī fu) infatti gli allievi sono tutti sullo stesso piano, indipendentemente dal percorso di studio che ognuno ha compiuto e dall'esperienza che ha maturato.

IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO
Lo studio del taijiquan (tai chi chuan) e del kung fu, richiedono un alto livello di concentrazione. Se la mente è assorbita da pensieri, se non si è "presenti" al 100% la pratica ne risente. La crescita di un praticante avviene prima di tutto nell'ascolto del "fare". Il praticante deve andare oltre la spiegazione del maestro e leggere il non detto tra le righe.

Lo studio delle arti marziali cinesi come il taijiquan (tai chi chuan) e del kung fu coinvolgono il praticante in ogni dimensione della sua esistenza, quella fisica, quella emotiva, quella intellettuale, quella energetica e quella spirituale.

Questo implica che per accedere al luogo di pratica, il guǎn, il praticante si deve preparare spiritualmente, e che debba assumere un preciso comportamento che si adegui alle regole del guǎn.

Le conoscenze che si acquisiscono durante la pratica non possono e non devono restare dei principi vuoti, relegati all'ambiente del guǎn. Devono infatti forgiare il comportamento, globalmente inteso, del praticante in ogni ambito della sua vita.

LE REGOLE
Il guǎn è un luogo di disciplina, di concentrazione e preparazione. Per essere in grado di accedere al luogo di pratica si deve avere fiducia nel maestro e nei compagni di pratica.

Nello studio del taijiquan (tai chi chuan) e del kung fu, come in qualsiasi altra arte marziale, il praticante apprende prima di tutto una serie di norme di comportamento, di un vero e proprio stile di vita.

Nel momento in cui si accede al guǎn si compie sempre un saluto, un saluto che ha molteplici significato. È un saluto di rispetto per il luogo stesso di pratica che offre l'opportunità di crescere, un saluto di ringraziamento al maestro e ai compagni di pratica.

Per motivi di sicurezza, durante la pratica non si indossano orecchini, collane, braccialetti od orologi. Il praticante in oltre deve prestare attenzione alla propria igiene personale (durante la pratica si lavora spesso in coppia, e nessuno ama entrare a contatto con chi è "sporco").

La pratica in coppia "costringe" a ridurre notevolmente la zona di comfort, e porta ad entrare in contatto con ampie superfici del corpo degli altri praticanti. Per questo motivo si deve avere sempre un atteggiamento delicato e di rispetto nei confronti degli altri.

La puntualità è molto importante. La lezione inizia sempre rigorosamente negli orari indicati. Se si arriva in ritardo, a lezione già iniziata, si attende che l'insegnante consenta di entrare al praticante.

Al termine della lezione il praticante prima di uscire dal luogo di pratica saluta e lascia il guǎn in silenzio, riflettendo e meditando sulla lezione a cui ha partecipato.

Francesco Russo

 

 
 

SEGUICI

facebook - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong vimeo - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong
Logo - Corsi di Kung Fu, Tai Chi Chuan e Wing Chun - Camponogara - Dolo - Venezia - Scuola di Arti Marziali Quancong
 

Scuola di arti marziali e filosofie orientali Quancong
E-mail: info@quancong.org
Cell. 3478906707

A.S.D. Nuoc Lu’A
C.F. 03563560279
Sede legale
Piazza IV novembre, n. 22
Cazzago di Pianiga (VE)

Scuola di arti marziali e filosofia orientale Quancong
E-mail: info@quancong.org
Cell. 3478906707
A.S.D. Nuoc Lu’A
Sede legale
Piazza IV novembre, n. 22
Cazzago di Pianiga (VE)

 

A.S.D. Nuoc Lu’A | C.F. 03563560279 | Informativa sulla Privacy & Cookies | Admin | © 1999 - | Powered by BrioWeb